Qualcun altro ha registrato il nome della mia azienda come nome a dominio. Qual è la procedura per risolvere questo problema?

Tutti i registrar seguono una policy uniforme per la risoluzione delle controversie.
Nella policy, le controversie relative al diritto alla registrazione di un nome a dominio vengono normalmente risolte tramite procedimenti legali fra le parti che rivendicano i diritti di registrazione.
Dopo che il tribunale avrà stabilito chi ha diritto alla registrazione, il registrar implementerà la decisione.
Nel caso di controversie che sorgono da registrazioni presumibilmente effettuate in modo abusivo (come "cyber squatting" e "cyber piracy"), la policy fornisce una procedura amministrativa rapida per consentire di regolare la controversia senza i costi e i rinvii che spesso è necessario sostenere nei procedimenti portati in tribunale.
In questi casi, è possibile appellarsi alla procedura amministrativa presentando un reclamo a uno dei fornitori di servizi per la risoluzione delle controversie.

Hai trovato questa risposta utile?

 Stampa Guida

Leggi anche

Il vecchio registrar può addebitare una somma per il trasferimento verso capitanhostino?

Sì. I registrar possono stabilire i loro prezzi per questo servizio.

Come scoprire il motivo del rifiuto di una richiesta di trasferimento?

Se il registrar attuale rifiuta una richiesta di trasferimento è obbligato a comunicarne il...

Cos'è ICANN?

L'Internet Corporation for Assigned Names and Numbers (ICANN) è responsabile della gestione e del...

I nomi gTLD sono disponibili per la registrazione su base globale?

Sì, questi domini sono disponibili per la registrazione da parte di utenti di Internet a livello...

Cos'è InterNIC?

InterNIC è un sito Web gestito da ICANN che serve per fornire informazioni pubbliche relative ai...

I nostri partners